(...detail from FTMT Home page)

La fine era l'inizio

Dopo la morte di Tustin, una conferenza in sua memoria si svolse a Santa Monica in California il 21 ottobre 1995. Iniziata e coordinata dal Dott. Judith Mitrani, la conferenza fu patrocinata dal Centro Psicanalitico della California (PCC) ed abilmente animata e moderata dal presidente del PCC, il Dottore John Lundgren.

I sei relatori – James Grotstein, Charlotte Riley, Judith Mitrani (Los Angeles), Victoria Hamilton (Inghilterra), Maria Pozzi (Italia) e Davide Rosenfeld (Argentina) – avevano tutti un legame diretto con la Signora Tustin, e si rivolsero a un pubblico costituito da più di novanta professionisti della salute mentale.

La sala dove la riunione si svolgeva, era decorata di ritratti di Tustin, dall'inizio della sua carriera fino al mese che ha preceduto la sua morte. Un video della sua intervista sulla BBC con Alexander Newman della Fondazione Squiggle si trovava in evidenza sul tavolo del ricevimento, dove degli esemplari di tutti i suoi libri generosamente dati per l'occasione dai suoi editori Karnac e Routledge, erano disponibili per i partecipanti.

Un memoriale scritto

Dopo la conferenza in sua memoria, i dottori Theodore e Judith Mitrani cominciarono il lavoro di collezione, edizione e traduzione dei contributi scientifici che provenivano da tutto il mondo, che si aggiunsero agli articoli presentati durante la giornata commemorativa in omaggio a Frances Tustin. Nel 1997, il libro Encounters with Autistic States: A Memorial Tribute to Frances Tustin fu publicato e promosso dall‘editore Jason Aronson.

Lo stabilimento del FTM Trust

I proventi della conferenza commemorativa e delle vendite dei libri di Tustin e di quello di Mitrani così come delle donazioni individuali sono stati utilizzati per istituire il FTM Trust, sovvenzionare ed amministrare un fondo perpetuo allo scopo di finanziare il premio annuale Frances Tustin Memorial di 1000 US$ che ricompensa l'autore di un notevole lavoro con una conferenza che si svolge annualmente, durante la quale il vincitore del premio presenta il suo lavoro psicoanalitico con i bambini, gli adolescenti e gli adulti che soffrono di disturbi dello spettro autistico.

Per più di 20 anni, il Trust conferì il premio FTM ed accolse la presentazione del suo vincitore a Los Angeles. Il premio FTM fu attribuito successivamente a Suzanne Maiello (Roma, Italia), Maria Rhode (Londra, Inghilterra), Maria Pozzi (Londra, Inghilterra), Paul Barrow (Bristol, Inghilterra), Vincenzo Bonaminio (Roma, Italia), Didier Houzel (Caen, Francia) Bianca Lechevalier (Caen, Francia), Jeffrey Eaton (Seattle, Washington), Celia Fix Korbivcher (São Paulo, Brasile), Alina Schellekes (Tel–Aviv, Israele), Dana Amir (Tel–Aviv, Israele), Dolan Power (Boston Massachussets),Ofra Eshel (Tel–Aviv, Israel),e al Dott. Marco Howard (Sydney, Australia).

I più sinceri ringraziamenti ai membri americani che fanno parte del Consiglio di Amministrazione, che ci hanno gentilmente concesso il loro tempo e manifestato la loro devozione nei primi due decenni dell'esistenza del FTM Trust. Senza dimenticare Naomi Thorpe, JoAnn Culbert-Koehn, James Gooch Jeff Eaton, Janis Goldman, Avedis Panajian e Leigh Tobias. Quelli che conribuiscono all'opera del FTM Trust in Francia sono: Theodore Mitrani, Maria Rhode e la presidentessa fondatrice Judith Mitrani ai quali si uniranno Didier Houzel e Bianca Lechevalier. Il Trust conta attualmente più di cento membri, compresa la Società britannica psicoanalitica. I nostri membri vengono da Stati Uniti, tutta Europa, Regno Unito, Israele, Giappone e dal Sudamerica. L'affiliazione a vita al FTM Trust può essere ancora ottenuta da ogni individuo, coppia, famiglia o istituzione mediante una donazione unica di 250US$.

L'avvenire

Il Trust conta attualmente pi di cento membri, compresa la Societ britannica psicoanalitica. I nostri membri vengono dagli Stati Uniti, tutta Europa, Regno Unito, Israele, Giappone e dal Sudamerica. L'affiliazione a vita al FTM Trust pu essere ancora ottenuta da ogni individuo, coppia, famiglia o istituzione mediante una donazione unica di 250US$.

Il Trust ha patrocinato anche delle conferenze internazionali sui lavori di Frances Tustin a Londra (Inghilterra) nell‘ottobre 2004, a Caen (Francia), nell‘aprile 2005 a Venezia (Italia) nell‘ottobre 2006, al Congresso IPA a Berlino (Germania) nel luglio 2007, a Tel-Aviv (Israele), nel 2008, a Berlino (Germania) nel 2010, a Sydney (Australia) nel 2012 e a Boston (Stati Uniti) nel 2014.Il Trust ha patrocinato anche delle conferenze internazionali sui lavori di Frances Tustin a Londra (Inghilterra) nell‘ottobre 2004, a Caen (Francia), nell‘aprile 2005 a Venezia (Italia) nell'ottobre 2006, al Congresso IPA a Berlino (Germania) nel luglio 2007, a Tel–Aviv (Israele), nel 2008, a Berlino (Germania) nel 2010, a Sydney (Australia) nel 2012 e a Boston (Stati Uniti) nel 2014.

Dal 2015, siamo installati a Parigi e abbiamo avuto la fortuna di potere stabilire delle relazioni con molte organizzazioni prestigiose che hanno deciso di un comune accordo di diventare i nostri nuovi patrocinatori. Dedichiamo i nostri più sinceri ringraziamenti a Didier Houzel, Bernard Golse, Bianca Lechevalier, Hélène Suarez Labat, Dominique Amy, Alain Vanier, Genoveffa Haag, Maria Rhode, Theodore Mitrani che hanno lavorato duramente allo stabilimento dei seguenti nuovi partenariati: L'Università Paris Descartes (V), La Società Psicoanalitica di Parigi (SPP), Il Coordinamento Internazionale tra Psicoterapisti Psicanalisti e membri associati (CIPPA), Spazio Analitico e Il Giornale della Psicanalisi Infantile (JPE–Journal de la psychanalyse de l‘enfant).

L'Università Paris Descartes (V)
La Società Psicoanalitica di Parigi (SPP)
Il Coordinamento Internazionale tra Psicoterapeuti Psicanalisti e Membri Associati (CIPPA)
Spazio Analitico
Il Giornale della Psicanalisi Infantile (JPE:Journal de la psychanalyse de l‘enfant)